• Matematica no problem,  Pillole di matematica

    Dal piccolissimo al grandissimo

    Vi siete mai chiesti come fanno gli scienziati a misurare le cose piccolissime, come ad esempio un atomo, o quelle grandissime come ad esempio la grandezza del sole o dei pianeti che compongono il nostro sistema solare? Sembra impossibile, ma, con l’aiuto della matematica, si sa che l’impossibile diventa possibile! Poter esprimere numeri molto piccoli o molto grandi si usano le potenze del 10, cioè quelle potenze che hanno 10 come base: 1012, 1043, 10105 sono tutti esempi di potenze di 10. Calcolare una potenza simile è molto semplice, basta infatti scrivere 1 e farlo seguire da tanti zeri quanto indica l’esponente della potenza, in questo modo: E così via.…

  • Matematica no problem,  Pillole di matematica

    Le proprietà delle 4 operazioni

    Per fare bene e velocemente le operazioni è bene conoscere e saper applicare le loro proprietà. Vi ho preparato un piccolo, ma spero chiaro ed esauriente vademecum sulle proprietà delle 4 operazioni. ADDIZIONE Proprietà commutativa: in una addizione, cambiando l’orine degli addendi il risultato non cambia: 15 + 9 = 9 + 15 = 24 proprietà associativa: in una addizione con tre o più addendi, si può sostituire a due di essi la loro somma e il risultato non cambia: 16 + 23 + 4 = (16 + 4) + 23 = 20 + 23 = 43 proprietà dissociativa: in una addizione si può sostituire un addendo con altri due…

  • Matematica no problem,  Pillole di matematica

    Usiamo le decine intere…ovvero la proprietà dissociativa

    Paperino è alle prese con complicate formule matematiche e il suo cervello sta fumando. Per non ridursi come lui basta conoscere qualche trucchetto e si diventa perfettamente in grado si districare la complicata matassa della matematica. A scuola ci dicono di studiare le proprietà delle quattro operazioni e spesso sottovalutiamo l’importanza di conoscerle a fondo e soprattutto di saperle applicare. Le proprietà servono principalmente per rendere più semplici i calcoli, allora perché non impariamo ad usarle? Spesso ci capita di dover sommare tra loro dei numeri, a volte anche grandi, e ci si trova in difficoltà. Ma con qualche semplice accorgimento vedrete che tutto diventerà più facile. Per sommare due…

  • Giocare con la matematica,  Matematica no problem

    L’indovina numero

    E’ tempo di rientri, la scuola ha riaperto i battenti e per tanti studenti è ora di rimettersi sui libri. Però che fatica dopo gli spensierati mesi estivi! Ecco perché oggi vi propongo ancora un gioco per “sgranchirvi” la mente: consiste nell’indovinare il numero dopo l’indizio che vi sarà letto, semplice no? Di seguito troverete il PDF con le carte da stampare e plastificare, dove sono riportati i calcoli che una volta risolti daranno il numero da indovinare. Per giocare servono un conduttore che legge le domande e dei concorrenti che cercano rispondere correttamente nel minor tempo possibile per aggiudicarsi la carta. Vince chi riesce ad accumulare il maggior numero…

  • Matematica no problem

    Piccolo dizionario di matematica per i più piccini

    ADDIZIONE: è l’operazione che ti permette di mettere insieme due o più quantità uguali tra loro. SOTTRAZIONE: è l’operazione che ti permettere di togliere una quantità da un’altra. MOLTIPLICAZIONE: è l’operazione che ti permette di ripetere una stessa quantità tante volte. DIVISIONE: è l’operazione che ti permette di suddividere in parti uguali una quantità. PAIO o COPPIA: significa che si devono prendere in considerazioni due oggetti (1 paio di scarpe sono due scarpe). DOPPIO: vuol dire che devi moltiplicare per 2 un numero o una quantità. TRIPLO: vuol dire che devi moltiplicare per 3 un numero o una quantità. META’: vuol dire che devi dividere per 2 un numero o…

  • Matematica no problem,  Pillole di matematica,  Uncategorized

    Gli enti fondamentali della geometria

    Nell’articolo sulla geometria euclidea ho citato gli enti fondamentali della geometria: PUNTO, RETTA e PIANO Essi però hanno bisogno di più spazio, anche perché se si chiamano fondamentali ci sarà un motivo. Pesiamo a una qualsiasi figura piana, anche la più semplice come un quadrato: per definire i lati o i vertici ola sua area dobbiamo aver ben chiaro in testa il concetto di retta, punto e piano. Vediamoli nel dettaglio. IL PUNTO E’ molto difficile dare una definizione rigorosa di punto, però possiamo provare a darne una più intuitiva: prendiamo una penna e appoggiamone la punto su un foglio di carta, il segno che rimane è un punto. Il…

  • Curiosità matematiche,  I grandi matematici,  Matematica no problem,  Pillole di matematica

    I numeri quadrati

    Un po’ di tempo fa avevo parlato di Pitagora e del fatto che avesse inventato l’aritmogeometria, cioè la rappresentazione geometrica dei numeri. Avevamo parlato di numeri triangolari, oggi invece vi voglio parlare dei numeri quadrati. I numeri quadrati si chiamano così perché possono essere disposti, con i famosi puntini che usava Pitagora, in modo da formare un quadrato, quella figura piana che ha tutti i lati uguali. Da un punto di vista aritmetico i numeri quadrati si ottengono moltiplicando un qualsiasi numero per se stesso, quindi sono infiniti proprio come i numeri di partenza. Se moltiplico 3 per se stesso, 3 x 3, otterrò come risultato un numero quadrato. infatti…

  • Matematica no problem

    Strategie per risolvere i problemi

    Segui attentamente tutti i passaggi, alcuni ti sembreranno un po’ scemi, ma vedrai che lo farai, risolvere i problemi non sarà più un problema! Per prima cosa è importantissimo LEGGERE CON ATTENZIONE il testo del problema. VISUALIZZA la situazione, magari fai un disegno o immaginati in quella situazione e pensa a quello che potresti fare. Individua cosa ti chiede il problema, cioè la DOMANDA (partire da questa è molto importante). Cerca nel testo i dati che fanno riferimento alla domanda. SOTTOILINEA con colori diversi i dati utili per rispondere al problema, (sono i numeri che trovi nel testo o le parole che ti fanno pensare ad un numero, come metà…

  • Giocare con la matematica,  Matematica no problem,  Pillole di matematica

    Le moltiplicazioni a mente

    Oggi vi voglio svelare un altro trucchetto per diventare veloci come Flash a fare le moltiplicazioni a mente, anche quelle più complicate. Certo qualche conoscenza di base della matematica bisogna averla, ad esempio è indispensabile conoscere perfettamente le tabelline e la proprietà distributiva della moltiplicazione. Per chi non la ricordasse eccola qua: La proprietà distributiva della moltiplicazione dice che si può scomporre uno dei due fattori nella somma di due numeri, moltiplicare entrambi questi addendi per l’altro fattore e sommare tra loro i risultati. Tenendo presente queste regole, vedrete che le moltiplicazioni a mente non avranno più segreti. detto ciò possiamo procedere con un esempio per dimostrarvi che è più…

  • Matematica no problem,  Pillole di matematica

    Le parole chiave dei problemi

    Uno degli ostacoli più grandi che si incontrano nella matematica è rappresentato dai problemi. Spesso non si ha alcuna difficoltà con le operazioni, ma appena si incontra un problema il nostro cervello va in tilt e non sappiamo neanche da che parte incominciare per risolverlo. La seguente tabella ha lo scopo di dipanare un po’ questa matassa ingarbugliata: nel momento in cui si impara a visualizzare le parole chiave, tutto appare magicamente più semplice.